TORNA SOPRA
Slide 7

Comunicato

Approvazione della Legge n. 41 – Regione Calabria "Integrazione e promozione della minoranza romanì" La promozione della minoranza romanì dal punto di vista storico-culturale. Un importante passo avanti per il pieno riconoscimento della minoranza romanì.

Sostieni Associazione Romanì Italia

Sostieni

Associazione Romanì Italia

 

Vocabolario polinomico e sociale

Il Vocabolario polinomico e sociale italiano-romanés (varietà abruzzese e molisana) (d’ora in poi VPS-IR) vuol essere al tempo stesso una raccolta del corpus della lingua dei rom d’Abruzzo e del Molise, (ed anche di altre regioni in cui vivono rom Italiani) una raccolta della memoria orale di tali comunità e uno strumento per accedere e auspicabilmente apprendere la loro cultura, in una cornice complessiva di valorizzazione e promozione.

Manifesto Romanipè 2.0

“L’esperienza sociale è l'aspetto collettivo di un naturale apprendimento individuale. La comunicazione è educazione nella misura in cui modifica i comportamenti e determina l'apprendimento.” (Raffaele Laporta, L’autoeducazione delle comunità). I partecipanti al corso di formazione “Esperto di sviluppo di comunità” del progetto Romanipè 2.0 (bando APAD) e gli aderenti a Associazione romanì Italia, al termine del percorso formativo hanno elaborato un manifesto, sintesi di una proposta

La linguistica dello sviluppo sociale

In questo nuovo contributo vogliamo tornare a sottolineare l'urgenza di mettere la questione linguistico-culturale al centro del dibattito sulla minoranza romanì. Al netto della sospetta equivalenza tra cultura romanì e cultura nomade – equivalenza in virtù della quale la sfera politica è riuscita nel paradosso di produrre, fino a un recente passato, norme "culturali" per l'organizzazione delle aree di sosta senza occuparsi mai

Strategia Nazionale 2020/2027

La progettazione di una strategia nazionale per l’inclusione della minoranza romanì deve partire da una seria ed onesta analisi del passato, per evitare di ripetere gli stessi errori, come da troppo tempo accade perché il crescente antiziganismo verso le comunità romanès è da imputare ad un modello di sviluppo degli interventi per le comunità romanès che da oltre mezzo secolo è attuato con prestazioni dal nome e forme diverse

Campagna: "Le parole della romanipè"

Dopo l’approvazione della legge regionale n. 41 della Regione Calabria, Associazione Romanì Italia avvia altra strategica azione “politico-culturale”, e con la collaborazione di Talentraining srl, Centro studi e ricerca-azione Ciliclò, UCRI- Unione delle comunità romanès in Italia, Eugema onlus, ed il contributo di UNAR – Ufficio nazionale Antidiscriminazione Razziale -, promuovono il progetto “Le parole della romanipè”.

Un nuovo modello di sviluppo

Tra i fatti recenti degni di particolare interesse e forieri di prospettive di sviluppo va certamente segnalata una notevole innovazione legislativa, che segna un vero passo in avanti per il pieno riconoscimento della minoranza romanì. Il 19 novembre 2019 il Consiglio regionale della Regione Calabria, con deliberazione n. 436, ha approvato all’unanimità la Legge n. 41 Integrazione e promozione della minoranza romanì, grazie all’iniziativa

Adesione

Adesione ad Associazione Romanì Italia anno 2020

invia email a: associazioneromani.italia@gmail.com

 

 

Iscrizione alla Newsletter di Associazione romanì Italia

Login