TORNA SOPRA
 
  • "Interventi pilota per la creazione di tavoli e network di stakeholder coinvolti a diverso titolo con le comunità romanès, al fine di favorire la partecipazione dei Rom alla vita sociale, politica, economica e civica"

Sono iniziate le attività di programmazione del progetto PAL – Piano di Azione Locale –, con l’obiettivo principale di definire delle strategie operative efficaci per la costruzione di piani di azione locale a favore dell’inclusione delle comunità romanès, partendo da 8 città metropolitane: Milano, Genova, Cagliari, Roma, Bari, Napoli, Messina e Catania.

Il progetto si propone di:

  • produrre 8 PAL sperimentali e governarne l’attivazione attraverso stakeholder territoriali

  • diffondere delle linee-guida dedicate presso altri territori ed altri EE. LL.

  • investire sull’autonomia abitativa, la formazione, la salute, il lavoro

L’intervento ruota attorno a tre macroazioni, da cui discendono le attività 

  1. Gestione complessiva del progetto (PM, rapport istituzionali, cabina di regia)

  2. Testing e sperimentazione dei network locali e del network intercittadino

  3. Networking, promozione e diffusione dei risultati

L’approccio interdisciplinare si basa su una pillar strategy che tiene insieme:

  • ricerca-azione

  • pianificazione partecipata

  • capacitazione territoriale

  • comunicazione strategica

    Il progetto è gestito da un’associazione temporanea di impresa tra Consorzio NOVA onlus di Trani, Fondazione Casa della carità di Milano, Associazione 21 Luglio di Roma, Fondazione romanì Italia di Pescara, una partnership che coniuga capacità di gestione complessa con azioni che guardano a processi per aumentarne l’impatto e investimenti generativi (in progettazione ulteriore, in estensione del progetto, etc.), e con la seguente peculiarità:

  • Rete “meticcia”, in grado di rappresentare livelli di complessità elaborativa ed operativa integrabili e complementari

  • Compresenza di saperi mediativi, strategici, di networking

  • Presenza in ulteriori reti con impatto generativo sul medio periodo

  • Esperienza nella gestione di progetti complessi, policentrici, di respiro nazionale e internazionale

 

Adesione

Adesione a FRI anno 2019 - Clicca sul pulsante "Abbonamento" - oppure invia email a: fondazioneromani.italia@gmail.com

Iscrizione alla Newsletter di Fondazione romanì Italia